Il rispetto dei volumi del provvisorio in funzione del design della struttura

0
343

Per ottenere il miglior risultato in termini di volumi di un provvisorio é indispensabile avvalersi di due tecniche quali il Maching (accoppiamento Digitale )tramite 2 scansioni :

  1. Il modello digitale che rappresenta i provvisori già finalizzati
  2. Il modello digitale dei monconi con gengiva

Entrambi i passaggi sono fondamentali e necessari per la costruzione di una struttura frame work e con le caratteristiche idonee per conferire al nostro progetto la massima sicurezza rispetto alle caratteristiche meccaniche e alle caratteristiche tecnico estetiche. Il Grande vantaggio dell’utilizzo dello zirconio è che ci permette di modellare strutture a forma dentinale (colore della dentina) in quanto il cut-back del progetto fornisce il giusto spessore minimale e calibrato per gli smalti (Luster).

Quindi, possiamo stratificare delle piccole porzioni di smalto sopra la struttura ridotta, sistematica che non possiamo eseguire su strutture framework in metallo, in quanto la principale attenzione è quella di mantenere lo spazio necessario per la stratificazione per nascondere il grigiore del metallo e di riuscire a mantenere, così , le corrette condizioni di translucenza ottimale, di almeno 1,5 . 2 mm per la stratificazione del rivestimento estetico.

Per ottenere un buon design di struttura è necessario che il clinico abbia misurato lo spessore del provvisorio finalizzato, che deve essere almeno 2,5 mm ( 2,5 spessore provvisorio – 1,5/2 stratificazione – 0,5 struttura ). Attraverso questi parametri il clinico può servirsi di una guida corretta per modellare la struttura digitale, all’interno del volume già progettato e perimetrato del provvisorio

I framework per zirconio o metallo (design della struttura) non hanno differenza di progettazione, in quanto i principi di ritenzione, sostegno e zone compressive sono univoci. La progettazione di una struttura in Titanio ceramica necessità di un disegno diverso dai progetti per Zirconio ceramica e metallo ceramica. Il Titanio è un metallo instabile, quindi la struttura deve essere priva di concavità e convessità, in quanto questi disegni possono creare dei rompiforze che possono determinare chippings pericolosi per la ceramizzazzione.